info@vistalab.it | 348 /6 84 3255

image-714
vistalabologo
vistalabologo
male-face-eye-chart

Studio di Contattologia Avanzata

Studio Optometrico

Studio Optometrico

Studio di Contattologia Avanzata

Via G. Pitré 19
00162 Roma
Tel. 348/6843255
info@vistalab.it

Via G. Pitré 19
00162 Roma
Tel. 348/6843255
info@vistalab.it

Analisi, trattamento

e potenziamento
delle funzioni visive

Analisi, trattamento

e potenziamento
delle funzioni visive

c/o Centri Ottici IN Vista
Viale Eritrea 70 b
00199 Roma
Tel. 06/86215438

c/o Centri Ottici IN Vista
Viale Eritrea 70 b
00199 Roma
Tel. 06/86215438

I servizi dello Studio Vista Lab

Vista Lab è uno studio Optometrico e non svolge attività medica – Codice accreditamento ASL n.160773 per la fornitura di protesi, presidi
ed ausili – Numero di identificazione del Ministero della Salute per i dispostivi medici su misura ITCA01024537.

Analisi, trattamento e potenziamento delle funzioni visive

 


whatsapp

whatsapp

www.vistalab.it @ All Right Reserved 2021 - Sito web realizzato da Flazio Experience

www.vistalab.it @ All Right Reserved 2021 - Sito web realizzato da Flazio Experience

tw-08
9

Analisi funzionale della visione

E' l'esame optometrico che studia la funzionalità del sistema visivo.

L’esame  base prevede un accurata analisi visiva informatizzata orientata alla ricerca
​di eventuali disturbi della refrazione oculare.

 

L'analisi funzionale della visione invece, oltre a valutare l’aspetto refrattivo, esamina le abilità fusionali, motorie e accomodative del soggetto, quindi tutte le abilità visive coinvolte nel processo percettivo. 
Durante l’esame vengono somministrati test d’indagine alla ricerca di disturbi funzionali della visione in relazione alle difficoltà di apprendimento e anomalie posturali
In caso di difficoltà funzionali della visione viene indicata la soluzione correttiva più idonea ed eventualmente studiato un programma di Training Visivo specifico.
 

5

Visione e Apprendimento

Vista e Visione sono comunemente considerati come lo stesso processo, ma in realtà 
per vista si intende la capacità di riconoscere un determinato stimolo luminoso ( misura dei 10/10) mentre per visione si intende un più complesso processo neurologico che permette di elaborare e comprendere ciò che vediamo. 

 

La visione dunque svolge un ruolo fondamentale nel processo di apprendimento.
Le informazioni ricevute durante la visione permettono al bambino lo sviluppo di tutte  le abilità visive necessarie, come accomodazione, convergenza e visione binoculare  e la formazione delle varie competenze visuo-spaziali e visuo-motorie. Il bambino quindi può presentare difficoltà di lettura e scrittura anche in assenza di disturbi della vista ( miopia, ipermetropia, astigmatismo) nel caso che le sue abilità visuo percettive non siano sufficientemente sviluppate. 
Nei bambini con presenza di un disturbo specifico di apprendimento ( DSA ) è frequente riscontrare difficoltà nelle abilità visuo-spaziali, visuo-motorie e visuo-percettive migliorabili con un programma personalizzato di Visual Training.

8

Analisi Visuo Posturale

L’Analisi Visiva-Posturale è l’esame che valuta la funzionalità del sistema visivo in relazione alla postura.  E’ stato dimostrato che disturbi visivi non adeguatamente corretti, lenti non centrate o di bassa qualità, occhiali da vista << fuori asse >>, ipo-convergenza e forie inducono una modifica sull’equilibro posturale.

L’ esame ha come obiettivo la ricerca di interferenze visive sul Sistema Tonico Posturale e quindi attuare tutte le strategie necessarie a correggere tali interferenze che inducono alterazioni posturali.
L’analisi visiva posturale è essenziale quando coesistono problemi visivi e dolori cervicali, mal di testa, vertigini e dolori muscolari.

7

Visual Training 

allenamento e potenziamento delle Abilità Visive

Il Training Visivo Optometrico è un programma personalizzato di allenamento e potenziamento delle Abilità Visive che ha l’obiettivo di migliorare i meccanismi naturali legati alla visione.



E’ utilizzato nei principali disturbi associati alla visione:


​- mal di testa
- ipo convergenza
- difficoltà di fusione
- deficit accomodativi
- difficoltà di apprendimento
- alterazioni posturali

 

Gli esercizi eseguiti durante l’allenamento permettono di migliorare e ottimizzare le capacità visuo-percettive, migliorare la motilità oculare e la coordinazione visuo-motoria, consentendo al soggetto di svolgere la propria attività in modo preciso e con il minor dispendio di energia.

E’ indicato per i bambini con presenza di DSA e per il trattamento funzionale dei problemi visivi più comuni, ma anche per migliorare le nomali attività quotidiane di lettura/lavoro/computer.

 

Il Training Visivo Optometrico è particolarmente efficace nella riprogrammazione posturale globale e in ambito sportivo ( Sport Vision ), permette infatti all’atleta di migliorare e potenziare la coordinazione oculo-motoria e l’integrazione della visione centrale e periferica. 

E' possibile inoltre, eseguire sessioni di NeuroVision Training*, per il miglioramento dell'efficienza visiva, con la supervisione del Laboratorio Interdipartimentale per la Ricerca Psicologica Applicata e Clinica ( LIRIPAC ), Centro NeuroVis.U.S. del Dipartimento di Psicologia Generale dell'Università di Padova.

*Pratichiamo il protocollo NVT solo in presenza di ambliopia funzionale e dislessia evolutiva diseidetica, anche se il protocollo è studiato per altre applicazioni.
 

 

portrait-exhausted-uncomfortable-male-model-striped-pullover-glasses-rubbing-eyes-feeling-pain-being-tired-after-sitting-near-computer-whole-day

COMPUTER VISION SYNDROME

Quando a lavorare sono i nostri occhi...

Nelle nostre giornate lavorative trascorriamo sempre più tempo davanti allo schermo del computer.
Gli occhi sono l'unico mezzo attraverso il quale otteniamo le informazioni necessarie a svolgere il lavoro al video terminale.

 

In una normale giornata di lavoro davanti allo schermo gli occhi possono fare fino a 50.000 micromovimenti oculari e il sistema accomodativo (la messa a fuoco dell'immagine) viene sollecitato migliaia di volte. Inoltre vengono esercitate molte attività importanti tra cui quelle cinestetiche e cognitive (oltre agli occhi, anche mano ed encefalo lavorano attivamente) quindi il coordinamento mano occhio deve essere performante. 
Lavorare al computer per molte ore può causare un elevato grado di stress fisico e psichico e la conseguenza è una maggiore predisposizione a sviluppare problemi oculari o altri disturbi correlati alla vista. Gli specialisti della visone definiscono i sintomi derivanti da un utilizzo intensivo del computer con una sigla CVS ComputerVision Syndrome”, questi sintomi sono evidenti in 7 utilizzatori professionali su 10.

Quali sono i sintomi della ComputerVision Syndrome?

I sintomi possono essere molti e si possono presentare contemporaneamente; i più frequenti sono:


• Tensione oculare o affaticamento del sistema visivo
• Bruciore oculare
• Riduzione del battito palpebrale
• Sensazione occhio secco
• Sensibilità alla luce (fotofobia)

La CVS colpisce solo gli operatori professionali?

No, anche chi studia o utilizza il PC per divertirsi può avere sintomi analoghi, non è importante solo la qualità del lavoro svolto bensì la quantità e l'ambiente nel quale si svolge l'attività.

Si possono prevenire i fastidi? 

Un controllo effettuato con i nostri professionisti è spesso il migliore modo per prevenire difetti e affaticamento visivo.
Fonte: Centro Studi OA

img-20210527-wa0003

Ortocheratologia


 

Correzione non chirurgica della miopia

L’ortocheratologia è una tecnica non chirurgica che attraverso
la correzione dei difetti visivi permette di vedere bene durante
il giorno senza l'utilizzo di occhiali o lenti a contatto.

 


L'ortocheratologia è un trattamento di riduzione, modificazione o eliminazione temporanea di una anomalia refrattiva ( difetto della vista )
mediante l'applicazione programmata di speciali lenti a contatto rigide gas-permeabili a geometria periferica inversa.
Le lenti sono scelte in modo da modellare leggermente la cornea, modificandone la curvatura e correggendo il disturbo visivo.
Possono essere portate alcune ore al giorno oppure di notte per poi essere rimosse nelle ore diurne, in quest’ultimo caso le lenti vengono
portate durante il sonno e tolte al mattino, continuando a vedere bene durante il giorno senza l’uso di occhiali.
L’ ortocheratologia è una pratica conosciuta da diversi anni , ma oggi grazie alla moderna tecnologia e all’inserimento di nuove geometrie,
​si sono ottenuti ottimi risultati controllati nel tempo.

Per questa tecnica seguiamo il protocollo  Paragon C.R.T. - Corneal Refractive Therapy  della Paragon Vision Sciences degli U.S.A.
 

 

fotosi

Topografia Corneale

Per la scelta geometrica della lente a contatto

Topografo Corneale computerizzato, con cui riusciamo ad ottenere immagini precise del profilo corneale, delle sue curvature e di eventuali irregolarità tanto da rendere precisa e sicura l’applicazione della lente a contatto.

paginacheratocono


Tale esame strumentale risulta essere utile anche lo studio del profilo corneale in caso di cheratocono e per la valutazione del film lacrimale mediante il Test NIBUT
( Non Invasive Break Up Time ) con topografo.

11

Contattologia Avanzata

Una soluzione importante da tenere con cura

Le lenti a contatto sono una valida alternativa all’occhiale da vista per molte delle attività che si svolgono quotidianamente, come il lavoro, il tempo libero e lo sport.


 

Le lenti a contatto garantiscono, un’ottima qualità visiva, sia centrale che periferica di chi le indossa e oggi  grazie all’elevata tecnologia raggiunta
dai produttori,  possono essere utilizzate dalla maggior parte della popolazione con disturbi visivi.


Per soddisfare le necessità visive e di comfort degli utilizzatori di lenti a contatto, abbiamo studiato un protocollo di lavoro con cui riusciamo a condurre la prova e il controllo di tutti i tipi di lenti morbide ( giornaliere, settimanali, mensili, a ricambio programmato ) per la correzione di miopia, astigmatismo,  ipermetropia anche associati a presbiopia e di lenti rigide Gas Permeabili anche per la correzione del Cheratocono.

Un esame oculistico e e la nostra " prova di Tolleranza LAC " sono prerogative fondamentali per un corretto e sicuro utlizzo delle lenti a contatto. 

formazione-4-imc-e1464083153448

Formazione

Multidisciplinarietà

Organizziamo eventi e corsi di formazione per professionisti della visione e professionisti sanitari interessati ai moduli " Visione e apprendimento "
e " Visione e postura ".




Presso il nostro studio svolgiamo corsi di formazione per professionisti della visione  e professionisti dell'età evolutiva ( psicologi, logopedisti, Terapisti della neuro psicomotricità ) per il modulo " VISIONE E APPRENDIMENTO ".

Siamo formatori per il modulo " VISIONE E POSTURA "  del Corso di Posturologia Dell' ACCADEMIA  POSTURA E BENESSERE  - Scuola di alta formazione di Roma.

 

human-green-eye-supermacro-closeup-background

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sui nostri servizi, i nostri orari e le sedi di ricevimento dei nostri pazienti. Lascia la tua mail qui a fianco!

Come creare un sito web con Flazio